Teatro Adriano

…così dicono: ” fantastica location per rappresentazioni teatrali, musicali, e altre arti sceniche…"

Grazie al caratteristico e particolare allestimento e alla squisita accoglienza del pubblico, il Teatro Adriano, nelle programmazione dei progetti curati artisticamente da Art’In che lo gestisce dal 2000, ha saputo col tempo accogliere un folto pubblico che ben sa gratificare con la sua attenzione e calorosa partecipazione i vari artisti che frequentano il suo palco.
Situato nel pieno centro di Cagliari, a ridosso della Piazza Matteotti e a 70 metri della Stazione dei treni, il Teatro Adriano è facilmente raggiungibile da tutto l'hinterland cittadino.
Image
Image
Image
Image

News

  • Sainkho Namtcylack e Gavino Murgia
    Sainkho Namtcylack e Gavino Murgia 22 novembre alle ore 21.00 al teatro adriano un evento unico e irripetibile. Sainkho Namtcylack È nata in un villaggio della repubblica ex sovietica di Tuva, nella Siberia meridionale, vicino…
  • Ultimus
    Ultimus Una creazione originale della compagnia teatrale « Locu Teatrale ». Incontro tra Corsica e Sardegna Ultimus, hè un parsunaghju fora di tempu.Hè un essaru lunariu. Campa in u soniu, in…
  • Tra le Note
    Tra le Note Concerto/Animazione/spettacolo come pretesto educativo all’ascolto, alla relazione e alla socializzazione attraverso un percorso che sa di musica. Scoprire il piacere del racconto come recupero dell’antica, e purtroppo oramai quasi scomparsa,…

Gli appuntamenti del Teatro Adriano

Prossime Date

Non ci sono eventi registrati in questo mese

Laboratori

...Come in un film

...Come in un film

Corso di teatro
- Seconda sessione di iscrizioni -

Un titolo/area tematica traccia che sarà filo conduttore di un lavoro attorale per giovani e adulti che intendano sperimentare e crescere personalmente o artisticamente nella dinamica del laboratorio espressivo teatrale, luogo di apprendimento tecnico, ma anche di confronto con se stessi e con gli altri basato sulle aree di pratica: il corpo, la voce, l’ improvvisazione, l’azione performativa, la messa in scena.

Studio del corpo

Attraverso l’utilizzo di tecniche attorali che attingono totalmente alla spontaneità e alla potenzialità di ognuno, nella propria diversità e nella propria personale capacità d espressione – un lavoro mirato a “contattare e riconoscere il corpo” , per “sciogliere” le barriere psicofisiche, al fine di liberare le potenzialità espressive e comunicative e accrescere il controllo del movimento e del gesto nella relazione con lo spazio e nell’interazione con gli altri.

Azione Performativa

È lo spazio sperimentale in cui tutte le tecniche confluiscono e si mescolano in modi e forme sempre diverse, ora lontane dalla costruzione tradizionale e organica di una forma teatrale, ora riunite nell’intensità di un testo scritto.

Studio della voce

Esplorazione e controllo dello strumento vocale attraverso tecniche di respirazione e vocalizzazione, improvvisazione e applicazione, per espandere e potenziare e acquisire la capacità di gestione ritmica ed espressiva della voce; allenamento sui testi e sui generi attraverso differenti modalità di allenamento per educazione alla pronuncia e alla dizione.

Messa in scena

è il momento conclusivo del percorso, che vede il gruppo degli allievi cimentarsi con la scena, il testo e/o la partitura fisica, il pubblico,. Laboratorio teatrale è uno spazio che può essere inteso sia come percorso di formazione, sia come spazio per conoscere ed esplorare se stessi. Le aspettative dei partecipanti possono essere diverse, così come i livelli di esperienza. Nei laboratori di Art’In lavorano insieme principianti, allievi avanzati e attori professionisti, per una precisa scelta di metodo: una “palestra per l’attore” quindi, ma anche uno spazio per coltivare la propria espressività, la propria capacità di comunicare e creare.

Improvvisazione

Intesa sia come attività ludico-propedeutica, sia come dinamica socializzante, sia come tecnica di allenamento e ricerca espressiva, sia come genere teatrale, è il contenitore principale e il fondamentale mezzo attraverso cui si sperimentano tutte le altre tecniche sopra descritte, così da fondere in un’unica esperienza, organica e dinamica, gli aspetti fondanti e le regole del linguaggio teatrale.

Conducono le lezioni

Romano Usai Direttore artistico Art’In , regista e attore (ricerca espressiva, tecniche di regia)
Manuela Loddo attrice e trainer (tecniche vocali e interpretazione)
Paolo Zambon attore e trainer (tecniche di movimento, improvvisazione)

Articolazione del laboratorio

Tot 45 ore di corso + le necessarie per la rappresentazione dello spettacolo finale. Numero Max 16 persone. Costo € 240,00

Collabora con noi

Image

Uno spazio che sa ospitare:

Spettacoli - Concerti
Conferenze - Convegni
Seminari

Il teatro dispone di: impianto fonico (sistema Bose x palco e sala - centralina QSC16 ) - uno schermo su palco ( 3 x 3) con relativo videoproiettore - un maxischermo proscenio (6 x 4) motorizzato e relativo videoproiettore in fondo sala - luci su americana in proscenio - centralina 12 + 12 canali - tecnici professionali.

99

POSTI A SEDERE

in ambiente climatizzato

19

ANNI DI ATTIVITÀ

nel mondo del teatro, della musica, del cinema, della formazione

36

MQ DI PALCO

dotato di attrezzature sceniche illuminotecniche ed audio

100

PER CENTO PASSIONE

per il nostro lavoro

Teatro Adriano

Via Sassari 16
09123 Cagliari
Tel. 333 8115999 - 335 5348973 - 3922962241
e-mail: info@teatroadriano.it

Contattaci

Contattaci pure per qualsiasi informazione, cercheremo di rispondere a tutti nel più breve tempo possibile

A cura di:

DLF Cagliari

I cookie ci permettono di offrirti questo servizio. Cliccando sul pulsante ok o proseguendo la navigazione acconsenti alla ricezione dei cookie secondo quanto riportato nella nostra pagina cookies.
Più informazioni Ok